domenica 24 giugno 2018 3:49 am

La Gino Nais torna sul web con il suo nuovo sito

La Gino Nais torna sul web con il suo nuovo sito

Se è vero che nell’Epoca 2.0 essere presenti sul web è fondamentale, va da sé che il miglior biglietto da visita per qualsiasi organizzazione è il proprio sito internet. Ecco perché uno dei primi punti del neo-Presidente Enzo Piva è stata proprio la rinascita di questo spazio virtuale, rifatto da cima a fondo su idea dell’associato Andrea Mitri e ad opera della Espressione srl.

Questa è diventata così una piattaforma degna delle più blasonate sezioni AIA, con una grafica intuitiva, semplice e che aiuta subito il visitatore a trovare ciò che cerca. Il primo colpo d’occhio arriva dal nuovo logo della “Gino Nais”, prossimamente stampato anche sull’abbigliamento sezionale: l’angelo del Castello di Udine con un pallone tra i piedi, un vero emblema della passione sportiva dei fischietti udinesi per il calcio.

Proseguendo, una vasta gamma di opzioni orienterà l’internauta: alla voce “SEZIONE” si potrà consultare la storia della “Gino Nais”, al momento ancora in fase di elaborazione; sarà disponibile l’organigramma con tutti i ruoli e le rispettive foto del Consiglio direttivo, inclusi consiglieri, il Collegio dei revisori e il gruppo comunicazione che gestirà le pagine del sito; saranno raccolti tutti i premi conferiti agli associati nel corso degli anni e, infine, sarà possibile scaricare il materiale cartaceo necessario ad AE, AA e OA.

Alla voce “ATTIVITÀ” saranno disponibili le date di allenamento settimanale presso i campi sportivi di Godia e San Gottardo, quelle delle Riunioni tecniche presso l’Auditorium dello Stadio Friuli e le informazioni sul torneo sezionale di calcetto, ancora in fase di elaborazione. Alla voce “PRIMO PIANO”, invece, saranno presenti le notizi più importanti provenienti dalla sezione.

Tutte le news andranno, comunque, nell’apposita categoria. Per ultimo c’è lo spazio per contattare la segreteria (“CONTATTI”), per qualsiasi informazione. Ma non finisce qui: scorrendo l’home page, compariranno le notizie più recenti e, sulla destra, i prossimi eventi in programma. Inoltre è possibile seguire la “Gino Nais” anche su Facebook, e rimanere aggiornati sulle designazioni degli arbitri udinesi cliccando nell’apposito banner.

Ultime opzioni del sito sono i tre spazi in fondo: un modulo per contattare la segreteria, anche per chiedere eventualmente informazioni sui prossimi corsi per diventare arbitro; l’area riservata Sinfonia4You, il portale dell’AIA per ricevere e accettare le designazioni e accessibile unicamente dai tesserati; e il modulo per chiedere l’accredito per le partite casalinghe dell’Udinese, fino ad esaurimento posti.

Related posts